Livigno, paradiso del freeride e non solo di Laura Landi

Category: Agora turismo Insight Published on 01 December 2014
Written by Super User

Livigno paese ph apt livigno

Credits: ph Apt Livigno
Livigno è una cittadina lombarda incastonata tra l'Engadina e l'alta Valtellina. La valle in cui è immersa si estende per 12 km ed è circondata da due catene di monti che discendono dolcemente dai 3000 ai 1800 metri del paese, costituito da una serie ininterrotta di abitazioni in legno e sassi. Con la vicina e graziosa frazione di Trepalle, l'abitato permanente più alto d'Europa, Livigno è una della più importanti e attrezzate stazioni turistiche delle Alpi e offre al visitatore stupende vacanze a contatto con la natura.
Data la sua posizione geografica, Livigno è particolarmente apprezzata in inverno, quando la neve imbianca l’abitato e soprattutto le piste da sci. Con oltre 115 km di piste e impianti moderni e veloci, lo sciatore può decidere se cimentarsi nelle 12 piste nere, quindi più tecniche, in quelle rosse - 37 – o in quelle più facili, le blu, che sono ben 29. Anche per gli amanti dello sci di fondo Livigno non delude, con 30 km di piste a valle, dove il sole non manca mai. Gli snowboarder inoltre trovano a Livigno due grandi snowpark (Mottolino e LivignoPark 3000) e tanta neve fresca dove compiere le loro spettacolari evoluzioni.
A proposito di neve fresca, negli ultimi anni Livigno si è distinta proprio per il freeride, per permettere agli sciatori di affrontare salti nella natura in totale libertà.  E per i non sciatori, ecco due percorsi riservati alle ciaspole e all’alpinismo con itinerari bonificati da possibili rischi e accessibili a tutti. Dulcis in fundo, in programma due grandi eventi dedicati al tema: lo “European Freeride Festival”, dal 31 gennaio al 4 febbraio, che prevede escursioni, camp sulla sicurezza, ciaspolate, freeride film festival, workshop, test materiali e serate con atleti e il “Suzuki Nine Knights”, dal 5 al 10 aprile, in cui i top freeskiers si riuniscono a Livigno per sfidarsi nelle strutture del leggendario Castello di Neve. Ma il freeride non deve solo essere libertà e divertimento, ma anche e soprattutto sicurezza. Per questo a Livigno le news sui bollettini valanghe vengono date in loco quotidianamente e vengono organizzati incontri settimanali di formazione con le guide alpine per l’utilizzo delle attrezzature di soccorso.
Livigno non è solo una meta ambita per lo sci, ma anche per lo shopping. La cittadina è infatti una grandissima duty-free area, in cui si susseguono negozi di ogni genere, tra cui quelli griffati, in cui è possibile fare acquisti tax free. Tra i souvenir della località alpina, non possono mancare i prodotti gastronomici, prima tra tutti la bresaola. Se non per portarsela a casa, la bresaola va sicuramente gustata in loco, in rifugio o nei numerosi ristoranti di Livigno, come antipasto che precede gli altrettanto gustosi pizzoccheri.
Dopo lo sci e lo shopping, la giornata a Livigno non può dirsi ancora conclusa. Sono infatti numerosi i locali notturni che assicurano feste animate e divertimento per chi ama fare tardi e godersi la Livigno by night.

Per saperne di più visitate il sito:
livigno.eu

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Luisa D’Avino, Caterina Emma Colacello, Elisabetta Longhi, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi, Laura Celotto, Silvana Carminati.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information