Plastic Whale, la prima organizzazione al mondo che pratica il plastic fishing nei canali di Amsterdam

  A molte persone piace l'idea di fare una crociera, così alcuni anni fa è nata un'impresa olandese che coglie questo desiderio per trasformarlo in una tra le esperi

See more details
Villa Cipressi a Varenna: giardino incantato sul lago di Como

L’unico spazio verde sul lago di Como che, durante l’inverno, si trasformerà in un giardino incantato per accogliere i visitatori Villa Cipressi entra nel prestigioso

See more details
A Lerici arriva la nona edizione di “Mytiliade”, dall'1 al 16 settembre

  Ritorna a Lerici, dal 1 al 16 settembre, una delle manifestazione più attese, Mytiliade: progetto giunto alla sua nona edizione e nato per promuovere una eccellenza

See more details
Il Golfo di Talamone: un gioiello toscano da visitare

  Talamone, frazione di Orbetello, sorge su di un promontorio roccioso al confine meridionale del Parco dell'Uccellina in Maremma, in posizione dominante su tutto il t

See more details
Nasce “Progetto Rete Siti Unesco”: 14 siti del Meridione, Patrimonio dell’Umanità, si associano

  Un'importante iniziativa appena presentata a Matera, prossima Capitale europea della Cultura 2019, dal nome Progetto Rete Siti Unesco, mette insieme 14 siti Une

See more details
Innsbruck, muoversi in verticale

  6 - 16 settembre 2018: Campionato del Mondo di arrampicata. Innsbruck (Austria). Scalate adrenaliniche nella Capitale delle Alpi   Oltre 600 percorsi di arramp

See more details
In Italia è sempre più vietato dai comuni l'escursionismo improvvisato

  Sono sempre più numerosi i comuni italiani che vietano e sanzionano, attraverso cartelli indicatori, l’escursionismo improvvisato, quello effettuato senza attrezz

See more details
Albania da scoprire

  L’Albania è stato uno dei paesi più chiusi ai turisti in Europa fino al 1990. Assoggettato alla dittatura di Enver Hoxha per decenni ha tenuto serrate le proprie

See more details
Paolo Fresu alla rassegna “I suoni delle dolomiti”, un viaggio alla scoperta dei suoni della montagna

  Cosa fanno insieme un'orchestra della tradizione musicale ladina – la Musega de Poza – e un grande musicista jazz come Paolo Fresu? La risposta è semplice

See more details
Vacanza eco - chic a cavallo tra mare e fiume

Parco Naturale del Delta del Po (Ro) - Vacanza nella natura a Barricata Holiday Village. A cavallo, in barca, in bicicletta tra dune e canneti.Barricata Ranch: escursioni a

See more details
Hotel Royal Victoria e Hotel Villa Cipressi:bien vivre sul lago di Como

Martedì 31 luglio torna l'evento più glamour dell'estate: la 4^ edizione della Festa della Regina. Cena gourmet e spettacolo pirotecnico, gli ingredienti della serata.Corr

See more details
A Certaldo (Fi) Mercantia - XXXI Festival internazionale del teatro del giullare

ph credits: certaldo.it Dal 11 al 15 luglio 2018 “Tra la Terra e il Cielo” si apre il quarto decennio del Festival sulle origini del giullare. Festival nuovo, valori i

See more details
Notte Rosa: capodanno estivo da vivere in allegria

Vivi in rosa…“Pink your life”. Giunta alla 13a edizione, la Notte Rosa della Riviera Romagnola, uno degli appuntamenti estivi più attesi in tutto il Paese, invita i s

See more details
Un rigenerante bagno nella foresta

 La pratica giapponese del Forest Bathing fa bene alla salute fisica e mentale. Ecco i luoghi più immersivi d’Italia in cui respirare l’atmosfera dei boschi e sentir

See more details
Piemonte! 100 emozioni in bici tra bric e foss

100 percorsi geomappati, 4300 km attraverso 5 siti Unesco, 355 comuni, 17 parchi e riserve, 136 tra Dop, Dogc e Igp, 200 strutture ricettive a misura di biker…E poi pievi

See more details
Le 18 esperienze imperdibili dell’estate 2018 a New York City

Arte e cultura, eventi sportivi, NYC Restaurant Week®, e molti altri appuntamenti animeranno la città nel corso dei prossimi mesi  New York City  invita i visi

See more details
A Bologna inizia la decima edizione di IT.A.CÀ, il primo e unico festival in Italia sul turismo responsabile

  Si apre ufficialmente a Bologna, venerdì 25 maggio, la prima tappa di IT.A.CÀ, migranti e viaggiatori: un inizio importante che sigla il decennale del festival

See more details
5 miti da sfatare su West Hollywood

West Hollywood, o WeHo come è nota ai locali, è una piccola città da molti conosciuta per quello che non è. Non è Hollywood (un quartiere di Los Angeles), non è un qua

See more details
La Farnesina indica i Paesi più pericolosi per andare in vacanza quest'anno

  Nella sua comunicazione ufficiale dei Paesi più pericolosi per trascorrervi le vacanze, la Farnesina quest'anno sconsiglia di recarsi in Cisgiordania e nella Città

See more details
Borg El Arab è la nuova meta sul mare dell’Egitto

  L'Egitto è una nazione che si rivela continuamente, alle sue famose località di mare ogni tanto se ne aggiunge una, è il caso di Borg El Arab, la nuova meta sul m

See more details
"Fiore di pietra", il nuovo rifugio sul Monte Generoso, realizzato da Mario Botta

  Il Monte Generoso,1701 metri, nelle Prealpi comasche è al confine di Stato tra l'Italia e la Svizzera; dal versante svizzero si arriva in cima grazie 

See more details
Parma dal 7 maggio diventa il palcoscenico di Cibus 2018

  Parma, che nel 2015 ha conquistato il titolo Unesco di "Città Creativa per l'Enogastronomia", è ambasciatrice della Food Valley internazionale, per la miriade

See more details
Una vacanza speciale su due ruote: il giro della Catalogna in bicicletta

  La vacanza è, per autonomasia, il momento in cui si esce dalla quotidianità e si sceglie un'alternativa temporanea per ritemprarsi, per godere delle novità e per

See more details
All'Agriturismo “Il Rigo” potete immergervi nel fantastico territorio delle Crete Senesi

  All'Agriturismo “Il Rigo” potete immergervi nel fantastico territorio delle Crete Senesi   L'azienda agricola il Rigo sorge in mezzo alle Crete Senesi, in

See more details
Borgo Egnazia, ritrovare la forma nella masseria pugliese a 5 stelle

Borgo Egnazia si trova nei pressi di Fasano, antica e misteriosa città della Puglia, in provincia di Brindisi, la sua architettura ricorda un tipico villaggio pugliese sosp

See more details
Costarica 2018: wellness "pura vida"

ph credits: puravidauniversity.eu Costa Rica è la destinazione perfetta dove praticare yoga, meditazione e ritrovare il proprio benessere attraverso una vacanza rilassante

See more details
Capodanno da "mille e una notte" a Cortina

  A Capodanno cene romantiche, allestimenti da fiaba, cocktail in centro e party in quota, con infinite possibilità di divertimento sulla neve e baci che non si dimen

See more details
Festività alla Terme dell'Emilia Romagna

Le località termali delle Terme dell'Emilia Romagna sono le mete ideali per trascorre piacevoli momenti durante le festività natalizie e godere della magia di percorsi rig

See more details
Autunno di yoga nella Valle di Gastein

Si è appena rientrati dalle vacanze ma si è già alla ricerca di nuove energie per affrontare il lungo inverno? Perché non organizzare un break nel Salisburghese all’in

See more details
Colico: colorata e libera come le vele dei Kitesurf

Di Giovanna FidoneColico è un comune italiano di 7743 abitanti della provincia di Lecco (il decimo per numero di abitanti)  in Lombardia ma è storicamente legata alla p

See more details

La rivista

Kerala insolito : Munnar e le piantagioni di tè


ph credits kerala tourism

di Silvana Carminati - ph. credits: Thanks to Kerala Tourism

Se il Kerala è conosciuto in tutto il mondo per le backwaters, il Kathakali e la medicina Ayurvedica, immaginate invece un Kerala color smeraldo fatto di una distesa di colline di un fitto ed intenso verde: eccovi  nella regione di MUNNAR.
Si tratta della più grande regione dell’India del Sud in cui si coltiva il tè.
Il percorso per raggiungere l’area di Munnar inizia da Kochi (Cochin) in cui si può prendere un bus o noleggiare un auto e percorrere i 120 km che separano dalla cittadina dei monti Ghati.
Il viaggio sarà lungo; come ogni spostamento in India, dovrà far conto del traffico caotico dei villaggi che si attraversano finché, salendo verso le montagne, si aprirà un inaspettato panorama  collinoso di un verde uniforme e intenso come di un’infinita distesa di muschio.
Ai lati della strada uomini, apparentemente oziosi, attendono appoggiati ai tipici tuc tuc (taxi a 3 ruote). Nei campi donne cariche di sacchi di foglie di tè lavorano senza pausa. La sera toglieranno le tele cerate con cui si proteggono dai rami appuntiti dei cespugli, consegneranno il raccolto e verranno pagate proporzionalmente al numero dei sacchi raccolti.
Il villaggio di Munnar giace a circa 1600 m in una parte dei Ghati occidentali conosciuta come High Ranges. Il nome Munnar (che significa 3 fiumi in Tamil) deriva dalla sua localizzazione alla confluenza di 3 fiumi di montagna Kundala, Mudrapuzha e Nallathami.
E’ situato in un’area di 24.000 ettari di piantagioni di tè che si estendono a perdita d’occhio.  Le tenute fondate dagli inglesi nel 1878, erano un tempo il resort estivo del governo britannico dell’India del sud.
La più importante piantagione nelle high ranges oggi appartiene alla TATA TEA che controlla quasi ogni servizio pubblico nella zona.
L’agglomerato di Munnar non ha molto di rilevante se non il Museo del Tè, un tempietto induista colorato che si raggiunge dopo una rapida scalinata e il pittoresco e curioso High Ranges Club, fatto di vimini e teak, che funge ancora da centro sociale per i coltivatori di Munnar: con il suo tradizionale  gentlemen’s bar conserva un’originale atmosfera d’altri tempi.
Il TATA TEA MUSEUM, situato a circa 1 km e mezzo a nord della città, offre una interessante visita attraverso una vera e propria manifattura di tè. Il percorso prevede di assistere a tutti i passaggi del procedimento di base della produzione del tè e si conclude con un assaggio di un bicchierino di tè bollente.
Nella sale si trovano inoltre esposte una collezione di oggetti di periodo coloniale tra cui alcune fotografie e un rullo per la lavorazione delle foglie di tè risalente al 1905.
Munnar rimane comunque una popolare destinazione per i turisti del Tamil Nadu e del Kerala. Per questo motivo la cittadina e i suoi dintorni hanno visto il proliferare di hotels, ristoranti e centri commerciali.
Ciò nonostante le aree un po’ più lontane dal centro città rimangono relativamente intoccate e le dolci colline offrono eccellenti percorsi per bici e camminate.
Merita un’escursione di almeno 2 giorni l’ERAVIKULAM NATIONAL PARK, a 16 km da Munnar; all’interno del parco l’Anaimudi Mountain (che significa testa di elefante) con i 2695 metri di altezza è la cima più alta a sud dell’Himalaya e fornisce un’ottima opportunità di trekking. Il parco è inoltre uno dei meglio gestiti di tutta l’India.
Il nostro consiglio è di non alloggiare nel centro del paese ma di trovare una soluzione più tranquilla e di fare un’esperienza più a contatto con la natura come il Nature Zone Jungle Resort.
Il resort si raggiunge con un fuoristrada dopo circa un’ora di sterrato accidentato in mezzo alle coltivazioni di tè. Improvvisamente ci si trova in una radura montuosa da cui si gode di uno straordinario panorama su un’ampia distesa di verdi colline. Piccoli sentieri tra gli alti arbusti conducono alle 5 incantevoli tree house e alle 10 African Royal Safari Tent, tende dotate di ogni comfort antesignane del glamping che va tanto di moda in questi ultimi tempi.
Il resort si trova al di sopra di una grande piantagione di tè. E’ possibile avventurarsi per i sentieri rossi che attraversano le distese di bassi e fitti cespugli di tè lungo le colline. Il ristorante del resort offre un’ottima cena servita a buffet: la qualità e la varietà delle ricette dell’india del sud è degna di essere assaggiata.
Il mattino ci si sveglia tra le nuvole basse nel silenzio di una natura selvaggia in cui solo il cinguettio degli uccelli accompagna il momento della colazione all’aperto sulla terrazza del ristorante.  Il consiglio: ordinare la tipica colazione del sud dell’India: un croccante masala dosa, una crepe di farina di riso, patate e lenticchie cotta al momento sulla piastra incandescente e servita  ripiegata con un ripieno di verdure. Il masala dosa va accompagnato da una irrinunciabile tazza di tè locale.


Per saperne di più:

http://www.munnar.com/

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Caterina Emma Colacello, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi,  Silvana Carminati, Rossella Barbetti.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information